roseicollis allevata a mano
roseicollis allevata a mano
Framed Logo zooplus

Contatore visite:

Notizie

nascite 2011...

Alcuni degli ultimi arrivi in allevamento

Questi hanno i loro piccoli...

Roseicollis *Blu*

femmina *D Blu*
femmina *D Blu*

I miei dati

Ultimi aggiornamenti

11 agosto 2015

sezione 'Disponibilità'



Le foto di questo sito per la maggior parte sono state scattate da me. Solo una minima parte sono state prese dal web. Nel caso l'autore ne riconosca la proprietà e non voglia che siano qui esposte, lo può comunicare tramite il contatto.

Agapornis Personatus (inseparabile mascherato)

Personatus ancesrale
Personatus ancesrale

Viene anche detto inseparabie mascherato o a faccia nera. E' un pappagallino di 14,5 cm di grandezza circa. La colorazione base è verde, testa e faccia sono bruno nere. I giovani hanno colori spenti in confronto agli adulti e il loro becco è arancio-rosa. Maschio e femmina si presentano identici non avendo dimorfismo sessuale evidente.

 

 

DESCRIZIONE

La varietà ancestrale presenta il corpo verde con maschera facciale nera. Il collo ed il petto sono gialli. Ha becco rosso, zampe carnicine, anello perioftalmico nudo bianco. La cera sopra il becco è anch'essa bianca. Le ali verde intenso mentre il ventre verde chiaro. Le femmine sono assolutamente identiche ai maschi non c'è  dimorfismo sessuale evidente. Il collare è di colore gialo che si apre sul petto, si chiude dietro il collo, sfumando sul dorso. Il sopracoda e di un intenso blu. le ali verdi con sfumature nere sulle penne primarie. La coda è verde con una piccola banda di colore nergiallo-arancio sulle timoniere laterali.

 

NOTE: tracce di rosso-arancio sulla gola sono segno di meticciamento, conseguenza di accoppiamenti perlopiù con l’Agapornis Fischeri, avvenuti anche in generazioni precedenti.

ORIGINE, ABIENTE NATURALE E COMPORTAMENTO

L'areale di questo inseparabile è situato in Africa orientale, a nord della Tanzania, nei pressi del lago Manyara. Il suo habitat è la savana di acacia, altipiani tra i 1000 e i 1700 m s/m. Nel 1928 è stato introdotto con successo in Kenya. In genere vive in piccoli stormi. Durante i periodi di abbondanza di cibo si possono vedere stormi molto numerosi. La sua alimentazione consiste prevalentemente di semi trovati sul terreno, bacche, frutta e germogli. Visto l'areale ristretto, e nonostante  localmente sia abbastanza comune, è considerata come specie vulnerabile. L'inseparabile mascherato può avere abitudini sia stanziali che erranti. Nel sud dello Zambia vive l'agapornis Nigrigenis, considerato come sottospecie dell'inseparabile Personata, che in questo sito verrà considerato come specie a sé stante.

Depone a giorni alterni da 3 a 6 uova e la cova in genere inizia con la deposizione del secondo uovo.

 

IN CATTIVITA'

In cattività il personatus si riproduce con relativa facilità in quanto è anch'esso abbastanza incostante. Può stare per un lungo periodo senza deporre e poi all'improvviso riprendere la deposizione e portare a termine felicemente la propria covata svezzando 4/5 piccoli.

E' molto docile e può dare grandi soddisfazioni siaaglli allevatori espereti che ai principianti. E' un pappagallino facilmente addomesticabile ed i soggetti allevati allo stecco sono particolarmente afezionati al padrone tanto da essere quasi morbosi nei suoi confronti.
Moltissime le mutazioni apparse: blu, lutina, oliva, cobalto, viola, malva, ecc...

ALIMENTAZIONE

Misto di sementi per parrocchetti, frutta e verdura variate come la mela, la carota e l'insalata, osso di seppia e/o mattoncino da rosicchiare, pastoncino all’uovo e spighe di panìco, saltuariamente potremo fornire frutta secca e banana a tocchetti come leccornia.

MUTAZIONI

Personatus malva

 

Il malva è il doppio fattore scurente nella mutazione Blu. Rappresenta il secondo fattore di iscurimento della mutazione. E' caratterizzato da cappuccio (nuca, fronte e maschera) nero profondo. Le caratteristiche sono le stesse della serie Blu e del Cobalto ma il blu del dorso e delle ali subisce un forte iscurimento. Ha il codrione di color grigio antracite, le timonire centrali sono nere con zona bianca al centro